Invita - Movimento Giovani per un Nuovo Umanesimo

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Invita

MOVIMENTO

Invita


Il Ministero degli Esteri a favorire i contatti con le istituzioni culturali nazionali ed internazionali che pos-sano offrire collaborazione alle iniziative sopra esposte.

Il Ministero delle Pari opportunità affinché si possa studiare e concordare un’azione che veda impegnate insieme realtà locale e realtà nazionale, volta a sensibilizzare la comunità civile, e soprattutto i giovani, sul valore della Pari Dignità e Comune Umanità fra i Popoli.

Il Ministero della Pubblica Istruzione a studiare e concordare insieme un’azione che veda impegnate real-tà locale e realtà nazionale, volta a sensibilizzare gli studenti, i docenti e i dirigenti delle scuole di ogni ordine e grado, sul valore della Pari Dignità e Comune Umanità fra i Popoli.

Il Ministero della Pubblica Istruzione a riconoscere la validità del corso di aggiornamento, per i docenti delle scuole di ogni ordine e grado.

Ogni Paese, attraverso la propria Ambasciata, a diffondere, presso le proprie Istituzioni scolastiche, quan-to il Movimento promuove, per approfondire il tema della Pari Dignità e Comune Umanità fra i Popoli".

Ogni Paese, attraverso la propria Ambasciata, ad istituire borse di studio per gli studenti che vogliano fre-quentare il Seminario di Studi, così che siano coperte le spese di viaggio per l'Italia.

Ogni Ambasciata a favorire, coprendo le spese di viaggio, l'incontro con un Poeta e/o Artista –musicista o pittore– del proprio Paese durante l'annuale "settimana di studi" per gli Istituti di ogni ordine e grado e/o per l'annuale "Giornata della Pari Dignità e Comune Umanità fra i Popoli".

Le Università dei vari Paesi a diffondere la conoscenza del seminario di studi presso i loro studenti e di tenere conto, assimilandola, della valutazione che gli studenti riceveranno sulla frequenza e sul lavoro prodotto, attribuendo loro un certo numero di CFU / ECTS previa presentazione di un paper che non do-vrà essere inferiore a venti cartelle (65 battute per 30 righe a cartella).

Docenti, scrittori, filosofi, economisti, scienziati, saggisti, artisti di vari Paesi a voler prestare, gratuita-mente, la loro opera (fatte salve le spese di viaggio e soggiorno) per la realizzazione annuale del Convegno internazionale di studi, del Seminario di studi e del Corso di aggiornamento permanente.

 

contatori
Torna ai contenuti | Torna al menu